Kamol Hospital

Chirurgia Del Viso @ Kamol Hospital


Chirurgia Maxillo-facciale



Riduzione della mascella
Aumento della mascella

          Data al differenza sostanziale nelle dimensioni e forma della mascella in uomini e donne, è possibile rimodelare la mascella dell'uomo per darle un aspetto più femminile. Tipicamente gli uomini possiedono grandi ossa mascellari con muscoli spessi e più ghiande salivari. Al contrario, le donne possiedono mascelle più sottili e piccole con ghiande salivari meno visibili. Per modificare o ridurre le dimensioni della mascella maschile, il nostro team di chirurghi esperti offre le seguenti opzioni fra le quali scegliere:

riduzione della mascella

riduzione della mascella


Immagine 1: riduzione della mascella

Riduzione della mascella

          Nel caso in cui i pazienti volessero modificare l'aspetto di un viso largo causato da una mascella di grandi dimensioni e che quindi rende il viso sproporzionato, la riduzione o rimodellamento della mascella faranno in modo che il vostro viso appaia più assottigliato e armonico. Prima dell'operazione, il chirurgo esaminerà la struttura ossea facciale e i denti del paziente ai raggi x al fine di pianificare l'operazione. La durata del'intervento è di 2-3 ore sotto anestesia totale. Al paziente sarà richiesto di trascorrere una notte in ospedale dopo l'intervento. Il pieno recuperò avverrà nel giro di 3 settimane.

 

Esistono 2 tipi di incisione:

La prima incisione viene effettuata al di fuori della bocca

          A un'incisione di 3-5 cm sarà effettuata vicino l'angolo esterno della mascella, tagliando attraverso i muscoli per raggiungere l'osso della mascella. Uno strumento tagliente verrà utilizzato per rimuovere una porzione dell'osso prima di rimodellare la parte restante per renderla liscia e curva. La ferità verrà suturata. Il rischio di questa operazione sta nel fatto che certi nervi che si trovano al lato della bocca potrebbero essere danneggiati, deformando l'angolo della bocca.

 

La seconda incisione viene effettuata all'interno della bocca

          dietro al dente del giudizio, tagliando gradualmente attraverso il muscolo che copre la mascella. Uno strumento tagliente verrà utilizzato per rimuovere una porzione dell'osso mascellare prima di rimodellare la parte restante e fornirle un aspetto più arrotondato e liscio. La ferità verrà quindi suturata. Questo è un tipo di operazione molto delicata che richiede l'intervento di esperti specializzati in campo chirurgico. Il vantaggio di questo tipo di operazione è l'assenza del rischio di danneggiare i nervi.

 

Rimodellamento mascellare (limatura ossea)

          Ne caso in cui la mascella del paziente non fosse estremamente larga, il rimodellamento mascellare è consigliato. Questa procedura viene effettuata per ridurre lo spessore dell'ossa di circa 2-3 mm. L'incisione verrà fatta seguendo gli stessi criteri della procedura di riduzione della mascella ma il chirurgo utilizzerà uno strumento di rimodellamento invece di uno strumento tagliente. I risultato sarà un viso più piccolo, sottile e femminile. La chirurgia dura dalle 2 alle 3 ore sotto anestesia totale. Al paziente sarà richiesto di trascorrere una o due notti in ospedale ed il recupero completo avverrà entro 2-3 settimane.

 

Aumento della mascella, Impianto della mascella, Aumento mandibolare.

          L'aumento di mascella o mandibola viene solitamente effettuato per correggere la struttura inferiore della mascella, deformata da deficienze congenite o traumi facciali. L'aumento della mascella si serve di protesi sintetiche o biologiche per rendere la struttura mandibolare più definita. Ad esempio tendiamo a pensare che una mascella larga sia più mascolina e caratterizzi quindi la forza di un uomo; al contrario, una mascella meno spiccata appare più femminile e da un'idea di “debolezza”. Inoltre una sproporzione della mascella può far sì che altri aspetti del volto appaiano distorti.

posizionamento della protesi nell'aumento mascellare
 

posizionamento della protesi nell'aumento mascellare

Immagine 2: posizionamento della protesi nell'aumento mascellare

Procedura di aumento della mascella:

          Comunemente, un'incisione viene praticata direttamente all'interno della bocca su entrambi i lati del labbro inferiore. Questo permetterà al dottore di creare una tasca che sorreggerà la protesi questo aiuterà ad evitare cicatrici visibili. Per un rimodellamento migliore ed una linea mascellare più definita, la protesi viene posizionata direttamente sull'osso mascellare.

La procedura avviene sotto anestesia totale e dura 1-2 ore.

 

Rischi e complicazioni:

          Possibilità di ematoma, seroma, insensibilità causata da danneggiamento ai nervi, iper-pigmentazione e mobilità della protesi (potrebbe richiedere una seconda operazione), asimmetrie, la graduale perdita o rottura dell'osso e contratture.

 

Recupero

          Potrebbero presentarsi difficoltà nella masticazione e possibili fastidi quando si sorride o si parla nelle settimane immediatamente dopo l'intervento. Il paziente potrà tornare a lavoro nel giro di una settimana e dovrà evitare attività stancanti per almeno 6-8 settimane.

 

Visitate la nostra galleria immagini per foto prima/dopo relative a chirurgia maxillo-facciale.



Chirurgia Maxillo-facciale Before & After




See more Before & After



Reviews Chirurgia Maxillo-facciale


Reviews Jaw Augmentation







Name

Country
Email

Mobile No.

Whatsapp / Viber / Skype / Line etc.

Detail