Kamol Hospital

Chirurgia Del Viso @ Kamol Hospital


Riduzione del mento



Chirurgia di riduzione del mento / Genioplastica a Bangkok, in Thailandia

 

Riduzione del mento / genioplastica

     Il mento è una parte importante di una caratteristica facciale inferiore, ma alcuni potrebbero trovare il mento troppo grande, piccolo, largo o sottile, il che compromette una buona proporzione facciale. La riduzione del mento può aiutare a migliorare l'armonia facciale del paziente rendendo il mento più proporzionato alla caratteristica facciale complessiva.

    La procedura di riduzione del mento regola l'equilibrio tra il mento e la faccia inferiore, che è essenziale per ottenere l'estetica desiderata. Il chirurgo che sta pianificando un intervento chirurgico di modellamento del viso deve considerare attentamente le loro opzioni per raggiungere un equilibrio naturalmente attraente tra le caratteristiche facciali, se il restringimento del mento sarebbe sufficiente o la riduzione dell'angolo della mandibola è necessaria anche per migliorare le dimensioni e la forma del mento.

 

Perché considerare un intervento chirurgico di riduzione del mento?

          Questa procedura è un intervento di chirurgia estetica per rimodellare un mento sull'osso. Può essere eseguito sulla mascella inferiore e nell'area del mento per migliorare le proporzioni del viso per creare più sicurezza per il paziente.

  • Avanzare o spostare il mento in avanti.
  • Pushback o spostamento del mento all'indietro.
  • Da un lato all'altro, che può aiutare il mento asimmetrico
  • Accorciamento o allungamento del mento

 

 

Esistono molti tipi possibili di procedure per la riduzione del mento;

  1. Riduzione del mento con riduzione dell'angolo della mandibola
  2. Riduzione del mento senza riduzione dell'angolo della mandibola
  3. Riduzione del mento con tecnica dell'osteotomia T o chirurgia della linea V.

 

1. Riduzione del mento con riduzione dell'angolo della mandibola

          La riduzione del mento con riduzione dell'angolo della mandibola è una procedura di chirurgia estetica applicabile al mento, all'angolo della mascella e alla riduzione della mandibola. Durante un intervento di riduzione del mento, il chirurgo rimuove una parte del tessuto osseo che costituisce il mento per migliorare l'aspetto equilibrato della mascella inferiore, del mento e del collo. Esistono diverse tecniche come segue:

 

Riduzione dell'angolo del mento.

Figura 1 Riduzione dell'angolo del mento.

 

1.1 La riduzione del mento mediante la resezione dell'osso dell'angolo del mento è applicabile laddove un paziente abbia un mento piccolo ma si occupa solo dell'angolo dell'osso del mento. Dopo l'intervento chirurgico, il mento sembrerebbe curvo come desiderato.

 

Riduzione del mento mediante resezione dell'osso dall'angolo del mento al centro della mandibola

Figura 2 Riduzione del mento mediante resezione dell'osso dall'angolo del mento al centro della mandibola

 

1.2 La riduzione del mento mediante resezione dell'osso dall'angolo del mento al centro della mandibola, è applicabile dove il paziente ha un mento quadrato e largo. Il taglio deve essere più lungo, da un mento a un centro di un mandibolare per bilanciare una nuova mascella inferiore. Questa è la tecnica più comunemente eseguita per la riduzione del mento.

 

Riduzione del mento nella zona del mento mediante resezione e accorciamento di un mento

Figura 3 Riduzione del mento nella zona del mento mediante resezione e accorciamento di un mento

 

1.3 La riduzione del mento nell'area del mento mediante resezione e accorciamento di un mento è applicabile laddove il paziente abbia un mento lungo senza troppa proiezione. Questa procedura rimuove l'osso del mento inferiore e lo fa radere per essere più piccolo e curvo e bilanciare una nuova mascella inferiore.

 

Riduzione del mento mediante resezione da un lato all'altro della mascella angolare attraverso la mandibola e il mento, come riduzione

Figura 4 Riduzione del mento mediante resezione da un lato all'altro della mascella angolare attraverso la mandibola e il mento, come riduzione "a ferro di cavallo"

 

1.4 Riduzione del mento mediante resezione da un lato all'altro della mascella angolare attraverso la mandibola e il mento, come nella riduzione a "ferro di cavallo". Questa tecnica viene utilizzata per mascella larga e mento largo per migliorare la parte inferiore del viso facendola apparire più corta con una mascella inferiore più piccola, in linea con la proporzione del tratto facciale.

 

 

2. Riduzione del mento senza riduzione dell'angolo della mandibola

          La sola riduzione del mento è una procedura estetica per un mento troppo corto o troppo lungo, lasciando intatta la mascella e la mandibola. Il chirurgo utilizza una sega per tagliare una piccola linea verticale di riferimento, quindi fa scorrere l'osso in avanti o indietro e fissa viti e placca per assicurarsi che rimanga in posizione. Dopo la regolazione del mento in avanti o all'indietro, potrebbe essere possibile la rasatura dell'osso.

 

2.1 Cirugía de mentón hacia adelante

Este procedimiento es una corrección de un mentón corto moviendo el mentón hacia adelante para que el mentón se vea más natural.

 

Chirurgia del mento in avanti

Figura 5 Chirurgia del mento in avanti

 

2.2 Chirurgia al rovescio del mento

Questa procedura è una correzione di un mento lungo spostando l'osso del mento all'indietro per rendere il mento lungo più piccolo e più naturale.

 

Chirurgia all'indietro del mento

Figura 6 Chirurgia all'indietro del mento

 

 

3. Riduzione del mento mediante osteotomia T, chirurgia V-Line

Questa procedura è per ottenere una faccia a forma di V con un equilibrio tra mascella e mento, specialmente nei casi di mento corto e faccia larga. La lunghezza e la posizione del mento sono regolate dal chirurgo nell'area dell'orecchio inferiore per bilanciare le proporzioni.

Riduzione del mento mediante T-Osteotomia, chirurgia V-Line

Figura 7. Riduzione del mento mediante T-Osteotomia, chirurgia V-Line

 

 

Recupero

          Questa procedura può essere eseguita in ospedale in anestesia generale. La procedura stessa richiede due ore e il paziente passerà quindi una notte in ospedale, con un periodo di recupero di sette giorni prima di tornare al lavoro o a scuola.

 

 

Rischi e complicanze

          La riduzione del mento è una procedura semplice e sicura, soprattutto perché eseguita da chirurghi altamente qualificati. Tuttavia, i pazienti devono essere informati dei seguenti possibili rischi e complicazioni come una buona pratica:

  • emorragia
  • Infezione
  • Lesione del nervo
  • Dolore dopo l'intervento chirurgico
  • Qualche perdita ossea

 

Cure postoperatorie:

  • Mangia cibo liquido o morbido
  • Mantenere regolarmente pulita la cavità orale usando il collutorio
  • Evita di fumare
  • Non esercitare eccessivamente entro un mese dall'intervento
  • Controlla il dolore prendendo antidolorifico
  • Normalmente è possibile tornare a scuola o lavorare due settimane dopo l'intervento chirurgico e la ferita guarisce entro 4-8 settimane

 

Risultati:

          La maggior parte dei pazienti è soddisfatta del risultato. Esistono molti tipi di procedure di riduzione del mento, sebbene tutte implicino un intervento sulla mascella inferiore e sulla zona del mento per migliorare le proporzioni del viso. In ogni caso, è importante considerare altre parti del viso che includano la mascella, le guance e la fronte per garantire un aspetto equilibrato e l'armonia di tutte le caratteristiche del viso.



Riduzione del mento Before & After




See more



Reviews Riduzione del mento


Reviews Chin Reduction





Name

Country
Email

Mobile No.

Whatsapp / Viber / Skype / Line etc.

Detail